Credi ai Draghi?

Credi ai draghi?

C'è una frase di G.K.Chesterton che a me piace moltissimo, recita così:"Le fiabe non dicono ai bambini che esistono i draghi: i bambini sanno già che esistono. Le fiabe dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti".

Affrontiamo i nostri draghi

E' scontato che esistano i nostri draghi, che ci fanno paura, che sono leggendari, che non sappiamo come trattare che, contrariamente a quello che scrive Chesterton, secondo me, si possono anche addomesticare e imparare a cavalcare.

I draghi fanno paura fino a che non impari a conoscerli, fino a che non smettiamo di materializzarli nella nostra testa enormi e fiammeggianti per scoprire poi che nella realtà non sono, spesso, così terribili e nemmeno così pericolosi.

I nostri draghi sono le nostre paure. Quanto sono reali e quanto sono irrazionali o immaginarie?

Sempre restando nel mondo dei bambini: le paure immaginarie sono seghe mentali, tipiche dei bambini. L'adulto ha solo paure reali. Una paura è reale quando è di fronte a noi. Non quando immaginiamo che ci sia.

Quante volte ci siamo bloccati, abbiamo esitato, abbiamo rinunciato per delle paure che, di fatto erano o sono immaginarie?

Se impariamo ad affrontare i nostri draghi, potremmo scoprire che non sono poi così pericolosi o paurosi come ci sembra.


Se un problema si può risolvere, non è un problema, se un problema è irrisolvibile, anche in questo caso non è un problema. Ci hai mai pensato?

Non è filosofia spicciola, ma semplicemente allenamento ad un modo migliore di affrontare i nostri problemi, per aumentare la nostra sicurezza, cioè la capacità di agire per quanto ciò possa apparirci spaventoso o difficile.

Oggi va così: "La paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire, e non trovò nessuno".

Per chiudere questo post in modo filosofeggiante, come scrisse Aristotele:"Il coraggio è la prima delle virtù umane, perché rende possibili tutte le altre virtù".

Affrontiamo i nostri draghi, scopriremo che poi, spesso, non sono così terribili come ci vogliono far credere.

Il mantra di questo post è: affrontiamoinostridraghieaddomestichiamoli

Ti piacerebbe approfondire di persona questo argomento?
Contattami, senza impegno, cliccando sul pulsante qui sotto, sarà un piacere darti supporto!