Occhio ai flussi di cassa, non fregarti da solo

Occhio ai flussi di cassa, non fregarti da solo

Che noia, è l'ultimo giorno dell'anno

E' vero, è l'ultimo giorno dell'anno, è quello in cui, generalmente ci si fa gli auguri, si fanno buoni propositi, che generalmente non si avverano mai. Io, oltre agli auguri di buona fine e buon principio di tradizionale memoria, quest'anno te ne faccio uno molto sentito: stai attento ai flussi di cassa. Troppo spesso, è successo anche a me, fidandoci di non so quale presagio, facciamo il passo più lungo della gamba, ci impegniamo in avventure economicamente pericolose che, analizzandole bene, sappiamo essere delle bombe a orologeria. Perché lo facciamo? Perché non abbiamo sotto controllo i flussi di cassa. Il fatturato è importante, vendere è importante, ma i flussi di cassa e la redditività lo sono di più. Sembra banale, ma non lo è.

Quindi?

Assicuriamoci di guadagnare un euro in più di quelli che costiamo e teniamo sotto controllo i conti. Anche se in azienda non sei tu che ti occupi della finanza. Non significa non assumersi dei rischi imprenditoriali, quelli fanno parte del gioco, chi non rischia non ottiene. Significa valutare quello che facciamo e soprattutto, se ci imbarchiamo in qualche avventura importante dal punto di vista economico, avere il controllo costante dei flussi di denaro. Altrimenti si rischierà di fare come quelle persone che buttano acqua in un imbuto convinti di fare bene senza rendersi conto che la parte sotto dell'imbuto è più grande di quella sopra: tanta acqua entra, il doppio esce. Viviamo in un mondo pieno di opportunità ma estremamente mutevole e liquido, le cose possono cambiare in un secondo, avere sotto controllo la cassa può permetterci di prendere decisioni, anche di fermare le cose se è il caso, prima che sia troppo tardi per farlo. Rischiare si, essere folli sperando che le cose si mettano bene no. L'augurio che ti faccio per quest'anno è questo: realizza un piano economico che ti garantisca un euro in più di quello che costi. E se ci accorgiamo che le entrate non coprono le spese? Riduciamo le uscite o rinunciamo a qualche investimento azzardato, è semplice ma si può fare solo se abbiamo la realtà esatta delle cose, non ipotesi teoriche basate su business plan ottimistici e semplicistici. Non è eccesso di prudenza, è realtà di buon senso. Proprio per questo ti regalo, come da mia tradizione, il file di controllo economico dei flussi di cassa personali. E' una sorta di piccolo controllo di gestione, molto semplice, da usare per te.

Perché dovrei usarlo?

Perché se sei oculato con le tue finanze personali, ci sta che tu riesca ad essere maggiormente attento anche con quelle aziendali. Il file lo puoi scaricare cliccando qui si chiama: quanto ti costi E' un file molto semplice, puoi adattartelo alle tue necessità personali e al tuo stile di vita. Per qualsiasi chiarimento o approfondimento contattami qui: scrivimi@maurobaricca.it Il mantra di questo post è:tienisottocontrolloicosti Non aggiungo altro oggi se non: un grande augurio per un 2019 all'altezza delle tue aspettative. Per oggi è tutto  
Ti piacerebbe approfondire di persona questo argomento?
Non ti costerà nulla, il caffè lo offro io ;-)