Per vendere, il prodotto non conta niente.

Per vendere il prodotto non conta niente

Per vendere, il prodotto non conta niente. Non è il prodotto la cosa su cui puntare per conquistare mercati ed essere competitivi.

Affermazioni pesanti, che fanno inorridire tutti quelli che orientano tutta la loro comunicazione sul prodotto, sulla qualità, sulla competenza: non servono, non servono, non servono.

Se sei arrivato a leggere fin qui senza avermi insultato troppo, ti racconto il mio punto di vista:

Il prodotto o servizio dev'essere "naturalmente" e "assolutamente" ottimo e perfetto, ma nel mondo in cui viviamo oggi tutti fanno prodotti ottimi.

Tutti hanno prezzi ottimi e tutti sono in grado di dare servizi ottimi: lo avrai sentito migliaia di volte, viviamo in un mondo simile, fatto di aziende simili, prodotti simili, lavoratori simili, prezzi simili. 

Impostare le tue strategie di mktg sul prodotto e la comunicazione sulla qualità dei tuoi servizi, se sei una piccola azienda, è un suicidio.

Non è differenziante e i messaggi, si perderanno nel mare magnum della comunicazione, sovrastati dai colossi che hanno budget importanti e uffici marketing corazzati, i quali possono permettersi di alzare la voce come mai, noi piccole aziende potremo fare.

Ok ma cosa posso fare?

Per prosperare, oggi, dobbiamo trovare la nostra nicchia, presidiarla e far vivere esperienze d'acquisto uniche ai nostri clienti. Esperienze che vadano oltre la semplice logica d'acquisto. Il budget di marketing dev'essere impostato su questo, non sul prodotto.

Far vivere esperienze positive ai clienti non necessariamente vuol dire spendere grandi cifre.

Significa prima di tutto coinvolgere il tuo personale nel processo di vendita e di soddisfazione del cliente, per fare in modo che il cliente sia coinvolto a 360° da tutti in azienda.

Spazi, ambiente, accoglienza, pre vendita, post vendita, tono, umore rappresentano la cornice all'interno della quale il cliente troverà anche il prodotto o servizio.

Vendere esperienze d'acquisto all'interno delle quali trovare anche il prodotto: questo dobbiamo fare.

E' la cosa più complicata da ottenersi, ma molto semplice: il miglior investimento di marketing che tu possa fare è quello sull'addestramento al tuo personale ai valori, alla mission, alla vision aziendale, dove il cliente, anzi, il Signor Cliente, è al centro di tutto.

Le aziende non sono fatte di capannoni, tecnologia, brevetti, macchinari. Sono fatte di persone che vivono i capannoni, di persone che applicano e inventano la tecnologia, di persone che studiano i brevetti, di persone che fanno andare i macchinari. Persone, persone, persone.

Investire nelle persone è il migliore investimento che ognuno di noi possa fare, prima di qualsiasi campagna di marketing, prima di qualsiasi altra idea.

Cosa ne pensi al proposito?

Il mantra di questo post è: sceglileprioritaeapplica

Per oggi è tutto.

Ti piacerebbe approfondire di persona questo argomento?
Contattami, senza impegno, cliccando sul pulsante qui sotto, sarà un piacere darti supporto!