Velocità, per non morire

Velocità, per non morire

Ne parlo In questo video, clicca qui per vederlo Velocità è una delle parole del marketing. In un mondo in così rapido mutamento, dove la domanda è estremamente più bassa dell'offerta essere veloci nel dare le risposte è fondamentale. Quanto dobbiamo essere veloci, in quanto tempo dobbiamo dare le risposte? E' semplice: in tempo zero. Lo vedo, stai aggrottando il sopracciglio in modo scettico, ma non ci sono discussioni da fare su questo punto: il tempo di risposta ai clienti o potenziali clienti, tra il momento in cui ci contattano e il momento in cui gli rispondiamo, dev'essere zero.

Cosa significa?

Mi fai una mail con una richiesta d'offerta? In tempo reale ti devo dire che l'ho ricevuta e che la sto esaminando. Se mi servono dati aggiuntivi, tipo disegni, specifiche, caratteristiche è la stessa cosa: ti dico che l'ho ricevuta e ti sto mandando entro "..." una richiesta di approfondimento. Nel caso l'offerta richieda tempo, progettazione, giorni di lavoro, non cambia: ti scrivo subito che l'ho ricevuta e ti fornisco la data in cui ti invierò l'offerta. Una data che dovrò rispettare: la reputazione passa attraverso il rispetto degli accordi, ricordiamocelo.

Ma perché sei così fanatico?

Sono così fanatico perché troppo spesso mi sono trovato a dover sollecitare offerte. Troppo spesso ho dovuto fare il lavoro del mio fornitore ricordandogli che non mi aveva ancora fatto l'offerta. Non lo faccio più: non ti ricordo più niente, semplicemente vado da un altro, il mondo è pieno di quello che fai tu. Quello che fai tu, così come quello che faccio io, si trova dappertutto, a qualità eccellenti e prezzi competitivi. Mi spieghi perché mi devo prendere la briga di farti da segretario, supplicandoti di ricordarti di farmi l'offerta? Ma stiamo scherzando? Non esiste proprio. Io, personalmente uso questo atteggiamento quando ricevo una richiesta: penso che chi me l'ha mandata, nello stesso momento in cui la spedisce a me la sta inviando anche a tutti i miei concorrenti, la velocità di risposta è fondamentale. Uso questa tecnica anche quando a chiedermi qualcosa è un mio cliente consolidato: velocità nella risposta, sempre. Inoltre, prova a pensarci, se io ti faccio aspettare e mi faccio sollecitare già in sede di offerta, in un angolo recondito, ma non troppo del tuo cervello, ti sale, sicuramente, questa domanda:"Ma se mi fa aspettare per l'offerta, cosa succederà quando gli faccio l'ordine?". Già, la velocità e il rispetto degli accordi, non hanno niente a che fare con il prodotto, ma possono fare la differenza, tutta la differenza tra vendere ed essere affidabili e non vendere o non essere pagati. Come siamo messi in merito alla parola velocità? Se vuoi approfondire questo tema scrivimi qui: scrivimi@maurobaricca.it Il mantra di questo post è: prestocheètardi Per oggi è tutto.
Lascia un commento